Voucher digitalizzazione PMI 2018

Il decreto destinazione Italia ha introdotto questo voucher, al fine di favorire la digitalizzazione delle micro e piccole e medie imprese.

Il beneficio consiste in un contributo economico pari al 50% della spesa complessiva che si andrà a sostenere fino a un massimo di 10.000 euro erogabili. Gli interventi agevolabili sono rivolti alla ristrutturazione informatica, alla digitalizzazione dei processi, alla formazione qualificata del personale in campo ICT e all’acquisto acquisto di hardware, software e servizi di connettività e banda larga. Le domande potranno essere presentate dalle imprese a partire dalle ore 10.00 del 30 gennaio 2018 e fino alle ore 17.00 del 9 febbraio 2018. Le imprese dovranno compilare il modulo messo a disposizione sul sito del MISE, per poter accedere è necessario:
  • il possesso della Carta nazionale dei servizi;
  • una casella di posta elettronica certificata (PEC) attiva e la sua registrazione nel Registro delle imprese.
Entro 30 giorni dalla chiusura dello sportello il Ministero adotterà un provvedimento cumulativo di prenotazione del Voucher, su base regionale, contenente l’indicazione delle imprese e dell’importo dell’agevolazione prenotata. Nel caso in cui l’importo complessivo dei Voucher concedibili sia superiore all’ammontare delle risorse disponibili (100 milioni di euro), il Ministero procederà al riparto delle risorse in proporzione al fabbisogno derivante dalla concessione del Voucher da assegnare a ciascuna impresa beneficiaria. Tutte le imprese ammissibili alle agevolazioni concorrono al riparto, senza alcuna priorità connessa al momento della presentazione della domanda. Non si tratta quindi di un click day, ma tutti gli aventi diritto ne trarranno beneficio Nella pratica il voucher potrà essere utilizzato per l’acquisto, ad esempio, di pc, per i servizi di consulenza volti alla creazione di un sito web o per aprire un e-commerce. In ottica dell’imminente passaggio alla fatturazione elettronica B2B a partire dal 1.1.2019, il voucher potrebbe essere l’occasione per iniziare a modificare i processi interni di fatturazione, archiviazione e digitalizzazione per non arrivare impreparati al cambiamento.

Sei interessato ai nostri servizi?

Con Studio Silvagni Natali hai a disposizione un team di commercialisti che risponderà ad ogni tua richiesta. Contattaci ora e riceverai risposta in brevissimo tempo.

Richiedi informazioni

Contattaci

logo Studio Silvagni-Natali commercialisti associati